Flexa - Tutori elastocompressivi

Un nuovo concetto nel trattamento dei pazienti neurologici ed ortopedici

Ortopedia Ferranti è esclusivista per la Sicilia dei prodotti Flexa
È un’ortesi elasto-compressiva nata per trattare la postura delle articolazioni, le alterazioni del tono e per migliorare le abilità funzionali e motorie dei pazienti affetti da patologia ortopedica o neurologica. Aumenta la stabilità prossimale.

Agisce sul sistema propriocettivo e si configura come indumento didattico che induce l’apprendimento ed il mantenimento di schemi correttivi in termini posturali, di stabilizzazione e di funzione del segmento corporeo interessato. Viene realizzato su progetto individuale ed è su misura.

Il tutore dinamico elasto-compressivo FLEXA è composto da una serie di elementi (corsetto, tuta, guanto etc…) integrabili o meno rispetto all’obiettivo terapeutico del singolo paziente. Tale tipo di ortesi può essere utilizzato per stabilizzare, allineare, prevenire/ correggere deformità o per migliorare la funzione di parti mobili del corpo.

Caratteristica innovativa di FLEXA è quella di coniugare (modificando individualmente al paziente le caratteristiche dell’ortesi ed i materiali) la possibilità di sostenere e stabilizzare i vari segmenti corporei sfruttando le forze compressive e nello stesso tempo applicare forze esterne (elastiche) al fine di migliorare l’escursione articolare e favorire un migliore utilizzo dei segmenti corporei mobili.

Grazie all’opportunità di confezionare supporti rigidi all’interno della struttura dell’ortesi, è possibile migliorare ulteriormente il controllo posturale ed il controllo del movimento. La possibilità di fornire stimoli e sostegno a diversi livelli di intensità nei differenti distretti corporei permette inoltre di migliorare la stabilità prossimale o distale, quindi ridurre i disturbi del movimento ed i disturbi della coordinazione e dell’equilibrio.

Tronco e Bacino

Il tutore per tronco e bacino (body, corpetto o pantalone) è indicato per favorire la stabilità prossimale assiale e facilitare i movimenti degli arti superiori e inferiori (manipolazione,
sostegno, deambulazione, ecc.).

Promuove:

– L’allineamento assiale di tronco e capo sul piano sagittale e frontale da seduti, per correggere e/o prevenire atteggiamenti cifotici, lordotici e scoliotici;
– Il controllo e la stabilizzazione di tronco e bacino in situazioni statiche e dinamiche;
– La riduzione della rotazione interna/esterna e adduzione/abduzione dell’anca durante la deambulazione;
– La stabilizzazione della spalla, per favorire l’adduzione e la rotazione esterna scapoloomerale;
– Un incremento della propriocezione o autopercezione prossimale.

Arti inferiori

La calza FLEXA è indicata soprattutto per pazienti deambulanti,
per favorire:
– La stabilizzazione della cavilgia in fase di appoggio;
– Il preposizionamento del piede in fase di sospensione della
marcia (dorsiflessione della tibio- tarsica);
– La pronazione o supinazione e il valgismo o varismo del piede;
– La riduzione della reazione di “grasping” delle dita del piede prossimale.

Arti superiori

Il guanto FLEXA può essere utilizzato per migliorare la funzione motoria della mano e/o come tutoredi posizione, per la prevenzione di danni secondari.

Può favorire:

– L’abduzione del pollice e l’estensione delle dita
– La stabilizzazione del polso, correggendo flessione, estensione o deviazioni laterali
– L’utilizzo della pinza e la coordinazione del gesto di afferramento e manipolazione
– La prono/supinazione della mano.
– L’estensione del gomito (in caso di guanto lungo)

Scarica la brochure

Richiedi una consulenza gratuita

Contattaci subito per un appuntamento con i nostri specialisti!

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH